Novità

Creare la giusta atmosfera con l’illuminazione vintage

Creare la giusta atmosfera con l'illuminazione vintage

Parlando di illuminazione vintage si pensa subito allo stile industriale che in effetti ultimamente è quello che riscuote più successo, ma vintage è anche altro.

Con il termine vintage si intendono gli oggetti in uso tra gli anni venti e settanta ai quali si decide di regalare una nuova vita. Colori vivaci e materiali come metallo, ferro e legno regnano nello stile vintage. La mescolanza con il design moderno è perfetta.

Sarà perché la storia ha la tendenza a ripetersi ma lo stile vintage ha preso ultimamente piede ed è sempre più diffuso sia nella moda che nell’arredamento. Le lampade vintage ormai si possono trovare facilmente, c’è chi ha il piacere di trascorrere del tempo nei mercatini dell’usato e chi decide di affidarsi al fai da te. Moltissime sono le aziende di illuminazione che vendono lampade in stile vintage: lampada a sospensione vintage, lampadari retro, lampada da terra stile industriale e chi più ne ha più ne metta.

illuminazione vintage può anche essere essenziale come la soluzione che prevede un semplice cavo a cui sono collegate una o più lampadine led a filamento che regalano un’atmosfera calda e accogliente.

Tipologie di lampade vintage:

Essendo così diffuso lo stile vintage propone diverse declinazioni, per evitare di creare confusione nell’arredamento è preferibile decidere quale strada intraprendere prima di procedere all’acquisto di lampade vintage.

  •  Vintage industriale: sono vintage industriale solitamente gli oggetti provenienti da vecchie fabbriche. I materiali utilizzati sono per la maggior parte “freddi” come ferro e rame. Le lampade a sospensione vintage industrial possono avere sistemi di carrucole, forma di lanterna oppure utilizzare vecchi tubi idraulici.
  •  Vintage country: questo particolare stile vintage è caratterizzato dai colori tenui e dai materiali romantici, quindi marrone, verde e tutte le tipologie di colori pastello associati al legno. L’illuminazione predilige l’effetto romantico creato dai tappeti di luci led decorative e lampade con applique in tessuto. L’atmosfera che si ricrea è quella di una antica casa nella prateria, accogliente ed elegante.
  • Vintage shabby: da non confondere con il country, questo stile si caratterizza per la forte evidenza del recupero. Sono lampade e lampadari spazzolate che lasciano intuire quale era il vecchio colore o la vecchia vita dell’oggetto. Merletti e pizzi o semplicemente paralumi bianchi e color crema ma anche decorazioni floreali dai colori pastello.
  • Vintage minimal: solitamente è questa la definizione di quella illuminazione essenziale che prevede pochi elementi. Un cavo e una lampadina a filamento, a volte il paralume è una struttura in metallo e rame dalle forme squadrate che permette alla luce morbida e calda di espandersi in tutta la stanza. Grazie alle lampadine led lo spettro delle tonalità di luce è vasto e l’effetto è quello di un caldo abbraccio color naturale, addirittura è possibile scegliere la tonalità candela.

Con l’illuminazione vintage tornano in auge la moda, lo stile e il fascino di epoche passate arricchito dal tocco contemporaneo. Le lampadine possono essere a forma di ampolla classica oppurea forma di globo, tubolari oppure a pera più allungate, con i vetri che possono variare di colore dal classico trasparente all’effetto bronzo.

Post correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *